Coronavirus. L’Università di Messina produce e distribuisce gratis gel igienizzante

L’Università di Messina produrrà un gel igenizzante mani che verrà distribuito in maniera gratuita all’interno dell’Ateneo e donato alle associazioni di volontariato locale. «La nostra Università – ha dichiarato il Rettore Salvatore Cuzzocrea- mette a disposizione le sue competenze e le sue professionalità in un momento di emergenza fornendo un prodotto che servirà a garantire quanto previsto dal Decreto della Presidenza del Consiglio».

La decisione è stata presa tenendo in considerazione del Decreto della Presidenza del Consiglio sugli interventi e le misure attuative necessarie per il contenimento della diffusione del coronavirus, con l’obiettivo di garantire una ulteriore tutela degli studenti e dipendenti dell’Ateneo. L’Università di Messina, infatti, si fa carico di produrre un detergente da distribuire gratuitamente in tutte le sue strutture e alle associazioni di volontariato.

Si tratta in totale di  700 litri di igienizzante per le mani e superfici, di cui 500 saranno utilizzati per usi interni dell’Ateneo e 200 saranno distribuiti alle associazioni di volontariato locale.

Tale prodotto è stato formulato dallo spin off Science4life che opera all’interno della sezione SASTAS del Dipartimento BIOMORF.

Tenuto conto dei tempi di reperimento di tutto il materiale, la distribuzione inizierà la prossima settimana.

 

 

(1094)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *