Coronavirus in Sicilia. Cassa integrazione: dal 3 aprile al via domande su portale Regione

Una piattaforma telematica dedicata alle aziende siciliane che devono presentare le richieste di Cassa integrazione in deroga a seguito dell’emergenza Coronavirus nell’Isola. L’ha realizzata la Regione Siciliana per semplificare e accelerare l’iter di concessione del beneficio.

Da venerdì 3 aprile, le imprese potranno iniziare a registrarsi all’indirizzo www.silavora.it per ottenere le relative credenziali di accesso, necessarie per la presentazione delle domande. All’interno del portale sono presenti tutte le informazioni utili al completamento della procedura, inclusi i modelli da inviare, per ottenere la liquidazione delle indennità.

Dopo l’istruttoria dei Centri per l’impiego delle nove province, il pagamento, in un’ottica di trasparenza, avverrà secondo il preciso ordine cronologico di inserimento delle istanze sul sito web.

L’annuncio del via libera alla cassa integrazione in deroga era arrivato direttamente dalla Regione qualche giorno fa, a seguito dell’incontro con le parti sociali. Dal e aprile, quindi, i datori di lavoro che hanno sospeso la loro attività a causa dell’emergenza coronavirus, potranno richiedere la Cigd per i propri dipendenti.

(541)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *