Città Metropolitana di Messina: ecco il resoconto dell’attività nel 2019

Foto della Provincia di Messina - Palazzo dei Leoni - Città metropolitanaL’anno volge al termine e per le istituzioni è l’ora di fare il punto della situazione sul lavoro fatto negli ultimi 12 mesi: la Città Metropolitana di Messina ha pubblicato, questa mattina, il resoconto dell’attività del 2019.

I punti su cui si focalizza il resoconto appena pubblicato sono due: servizi tecnici generali e viabilità metropolitana.

Servizi tecnici generali

Secondo i dati segnalati nell’istogramma dei lavori e servizi, i risultati dell’attività svolta dagli uffici nel 2019 sono i seguenti:

  • 10,3 milioni di euro appaltati nel 2019;
  • 7,2 milioni di euro da appaltare nel 2020;
  • 600mila euro di rimborsi indirizzati a 31 istituzioni scolastiche di Messina e provincia, per le spese sostenute.

I principali lavori appaltati a Messina e provincia rientrano nell’ambito dell’edilizia scolastica:

  • liceo scientifico di Santa Teresa di Riva, 6,3 milioni di euro;
  • lavori S. Placido Calonerò, 2 milioni di euro.

Viabilità Metropolitana

Nell’istogramma dei lavori e progetti nell’ambito della rete viaria provinciale, i risultati segnalati dalla Città Metropolitana di Messina sono i seguenti:

  • 17,8 milioni di euro appaltati nel 2019;
  • 42,8 milioni di euro da appaltare nel 2020;
  •  65,3 milioni di euro in lavori e servizi da progettare.

Per la manutenzione straordinaria della viabilità provinciale per zone omogenee sono stati finanziati 6,9 milioni di euro, dei quali 2,2 milioni sono lavori in corso, il resto sono lavori aggiudicati. 

Nei lavori appaltati nel 2019 rientra la messa in sicurezza della Nuova Panoramica dello Stretto, finanziata nell’ambito del Patto per Messina (2,5 milioni di euro).

(196)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *