AMAM Messina cerca un nuovo componente per il CdA: online il bando

Foto della sede principale di AMAM a MessinaDopo le dimissioni del presidente Salvo Puccio, AMAM Messina ha pubblicato il bando per la selezione di un nuovo componente del CdA. Da oggi, martedì 9 febbraio, ci sono 10 giorni di tempo per candidarsi. Vediamo i requisiti e le modalità di presentazione della domanda.

Lo scorso 1 febbraio 2021 il Consiglio d’Amministrazione ha accettato le dimissioni del presidente della Partecipata, Salvo Puccio – il quale ha accettato un incarico a tempo pieno e determinato di Dirigente Tecnico presso l’Area Tecnica della Città Metropolitana di Messina. Ad assumere le sue funzioni, ad interim, è stata l’architetto Loredana Bonasera. Ieri, lunedì 8 febbraio, il Comune di Messina ha pubblicato l’avviso per la selezione di un nuovo componente del CdA dell’Azienda Meridionale Acque Messina.

Bando AMAM: i requisiti per entrare nel CdA

Di seguito, i requisiti generali per candidarsi come membro del CdA di AMAM Messina:

  1. essere cittadini dell’Unione Europea con godimento dei diritti politici;
  2. onorabilità, professionalità ed autonomia ed avere esperienza tecnica, amministrativa, giuridica e manageriale comprovata dagli studi compiuti e/o dalle attività svolte in Enti, Aziende pubbliche e private, Associazioni o professionalmente;
  3. giusti principi normativi sulla trasparenza e la legalità, di cui, rispettivamente, al D.lgs. n. 33/2013 ed alle Leggi n. 190/2012 ed in ossequio alla Legge 25 gennaio 1982 n . 17 (cd. Legge Anselmi) e dall’art. 2399 c.c., i soggetti partecipanti non dovranno essere incompatibili con quanto previsto nelle stesse disposizioni legislative e dovranno portare a conoscenza di questa Amministrazione la loro eventuale appartenenza ad associazioni culturali e sportive, a enti morali, ONLUS, cooperative sociali nonché ad associazioni e/o logge massoniche ed a fondazioni o ogni altro genere di forme associative pubbliche e private non coperte dalla privacy. Tali condizioni dovranno essere riportate nel curriculum e dimostrate attraverso apposita dichiarazione che, se mendace, comporterà l’immediata decadenza ex tunc dalla carica ricoperta con la designazione e/o nomina.

Come candidarsi: modalità e scadenza

Le candidature devono essere inviate entro le ore 12.00 del 19 febbraio 2021 o tramite PEC o tramite l’URP.

  • tramite P.E.C. all’indirizzo protocollo@pec.comune.messina.it;
  • a mano presso l’U.R.P. (Ufficio Relazioni con il Pubblico) di questa Amministrazione c/o la sede di Palazzo Zanca, che attesterà la data di presentazione apponendo sulla busta l’apposito timbro datario e rilascerà apposita contestuale ricevuta.

Se si decide di consegnare a mano la propria candidatura, la busta, chiusa e sigillata, dovrà recare l’indirizzo: SINDACO COMUNE DI MESSINA – UFFICIO DI GABINETTO – PIAZZA UNIONE EUROPEA, 98122 – MESSINA, nonché la dicitura “Istanza per Nomina Componente in seno al Consiglio di Amministrazione della A.M.A.M. S.p.A.”.

L’avviso pubblico completo è disponibile a questo link.

(377)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *