dafne musolino

Basile sindaco di Messina. Dafne Musolino: «Tra le priorità i concorsi per il personale»

Pubblicato il alle

1' min di lettura

«La città di Messina ha capito lo sforzo e il lavoro che abbiamo fatto»: a margine della proclamazione di Federico Basile sindaco di Messina, l’assessore designato Dafne Musolino commentato il risultato ottenuto alle elezioni amministrative. Un risultato previsto, ci dice, che premia l’operato della Giunta De Luca. E adesso? Ecco alcune delle priorità della giunta Basile.

Si è svolta questa mattina, giovedì 16 giugno, in un’aula consiliare ancora occupata dall’ufficio elettorale per la verifica dei voti, la proclamazione del nuovo sindaco di Messina, Federico Basile. Al suo fianco, oltre alla famiglia, il leader di Sicilia Vera, Cateno De Luca, e gli assessori designati – quelli della Giunta precedente, più la giovane Liana Cannata – Alessandra Calafiore, Alex Caminiti, Enzo Caruso, Francesco Gallo, Massimiliano Minutoli, Carlotta Previti (arrivata in ritardo ma presente) e Dafne Musolino. Con lei, cui dovrebbero spettare le deleghe all’ambiente, alle attività produttive e alle politiche del mare, abbiamo fatto brevemente il punto su questa ripartenza.

Dal waterfront all’I-Hub, passando per l’ex Sea Flight e i concorsi per l’assunzione di nuovo personale a Palazzo Zanca, l’assessore designato Dafne Musolino ci spiega quali sono le priorità della Giunta.

 

(4407)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Ma come? Prima non vi vantavate di volerli licenziare tutti?

error: Contenuto protetto.