Play out. Messina inconcludente: è serie D

IMG-20150530-WA0000

E’ il derby dello Stretto più importante di tutta la stagione.

Sono, in tutto, circa 900 i tifosi arrivati da Reggio al San Filippo.

Il Messina è obbligato a vincere, con qualsiasi scarto, non si applicano le regole della coppe europee: i gol fuori casa non valgono doppio.

Novità sulla formazione del Messina. Di Costanzo ha scelto una formazione più offensiva, lasciando fuori Damonte ed inserendo Orlando dal primo minuto.

La formazione del Messina:

Berardi (P), Benvenga, Pepe, Stefani, Silvestri, Ciciretti, Mancini, Nigro, Izzillo, Corona, Orlando

La formazione della Reggina:

Belardi (P), Di Lorenzo, Benedetti, Salandria, Cirillo, Aronica, Armellino, Zibert, Viola, Insigne, Ungaro

Fischio d’inizio

4′ Conclusione da 35 m di Mancini. Palla fuori di molto

6′ Percussione del Messina. Mancini apre sulla sinistra per Nigro che scarica su Corona. Conclusione a giro che va fuori

7′ Corner per il Messina. Ciciretti non inquadra la porta

11′ Ciciretti ammonito per fallo su Salandria

12′ Sugli sviluppi della punizione ci prova Insigne dai 25 metri. Sfera poco a lato

18′ Triangolo Corona-Ciciretti a limite dell’area. Alto il tiro del capitano

21′ Ammonito Pepe che atterra Insigne dopo un errore di Stefani

22′ Punizione della Reggina di Viola Berardi a vuoto, Ungaro ci riprova di testa dal palo opposto sfiorando la rete

25′ Ammonito Aronica che trattiene Corona impedendogli di ripartire

28′ Cross dalla sinistra di Nigro. Belardi para senza difficoltà

33′ Ammonito Stefani per fallo di reazionesu Benedetti, che a sua volta riceve il giallo. Dopo una piccola rissa, subito bloccata sul nascere dal direttore di gara

37′ Azione di rimessa della Reggina, Viola mette al centro per Insigne. Silvestri in anticipo salva tutto

41′ Corona controlla il pallone in area, Ciciretti lo intercetta di petto ma termina fuori area

43′ Giallo per Zibert che atterra Ciciretti

45′ Il direttore di gara decide 1 minuto di recupero

Tensione negli spogliatoi tra le due squadre. Intervengono gli steward

Espulso Tedesco, allenatore della Reggina, in seguito agli scontri negli spogliatoi

46′ Entra Donnarumma, esce Stefani

Lancio fumogeni dalla Curva Sud, partita sospesa per 2 minuti

Ripresa

49′ Punizione di Ciciretti, blocca in tuffo Belardi. Ammonito Belardi per perdita di tempo

55′ Secondo giallo a Benedetti per fallo su Mancini. Reggina in 10

58′ Cross Donnarumma, Cirillo devia in corner rischiando l’autogol. Sugli sviluppi del calcio d’angolo Benvenga spreca da ottima posizione

60′ Esce Viola, entra Magri

68′ Donnarumma dalla distanza. Alto sopra la traversa

71′ Ciciretti dalla destra converge e conclude a fil di palo

75′ Fuori Mancini, Dentro Bonanno. Esce anche Armellino ed entra Velardi

78′ Girata di Orlando in area. Miracolo di Belardi. Esce Insigne, entra Ballistreri

81′ Ammonito Benvenga per fallo su Aronica

84′ Fuori Nigro, entra Damonte

86′ Gol della Reggina di Ballistreri, in colpo di testa, sugli sviluppi di una punizione

Silenzio assordante al San Filippo

87′ Per doppio giallo espulso Aronica

Lancio di fumogeni

90′ Stabiliti 6 minuti di recupero. Gioco fermo, celerini in campo

Si riprende il gioco

Fischio di fine partita

Il Messina è in serie D

(1083)

Categorie

Primo piano, Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *