Al via la nuova differenziata, le regole di Messinambiente

Raccolta-differenziata-Porta-a-Porta

Stavolta si fa sul serio. Inizia tra oggi e domani la prima fase  della raccolta differenziata e Messinambiente detta le regole. Sette i villaggi interessati: Ganzirri, Torre Faro, Altolia, Pezzolo, Molino, Briga Superiore, Giampilieri Superiore. Qui in realtà è già in vigore il “porta a porta”, ma verranno applicate norme più severe e soprattutto non saranno concesse deroghe.  Per la raccolta saranno impiegati i nuovi mezzi acquistati dal Comune con il contributo della Regione siciliana.

Questo il calendario con cui verrà effettuato il servizio: nei giorni dispari sarà prelevato l’ umido, il   martedì la carta,  il giovedì l’indifferenziata, il sabato la plastica e le lattine. Messinambiente raccomanda di non esporre i rifiuti prima delle 22, nè dopo le 6 e di esporre solo il rifiuto previsto nel calendario, perchè non verranno raccolti materiali non conformi.

I cittadini potranno ritirare il contenitore grigio per l’immondizia nell’isola ecologica di Pace, dal lunedì al sabato dalle 8  alle 12.30.

Intanto è iniziata ieri la pulizia straordinaria attorno ai cassonetti nella zona della chiesa del Carmine, nel rione Santo, a S. Stefano Medio, sulla Strada Statale 114, a Zafferia, Salice, Faro Sup., Masse e Castanea, Viale della Libertà e sulla riviera dall?Annunziata a Mortelle.

 

(635)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *