Quel che rimase dal terremoto e che l’uomo distrusse. Palazzo Sammarco (Bar Irrera)


 

Nuovo appuntamento con la nostra rubrica dedicata alla Messina demolita dalle ruspe. Ritorniamo a Piazza Cairoli, questa volta per parlare di Palazzo Sammarco, struttura ancora esistente, ma profondamente cambiata negli anni. Al suo interno c’era uno dei locali simbolo di una città che non c’è più.

Andrea Castorina

(1914)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *