Movida, la polizia aumenta i controlli

movidaScattati a partire da questo week-end controlli straordinari del territorio disposti dal Questore Giuseppe Cucchiara, volti a prevenire e reprimere i comportamenti illegali della movida messinese nel centro storico e, specificatamente, nell’area compresa tra piazza Duomo, piazza Antonello, via XXIV Maggio, via S. Agostino, scalinata S. Gregorio.

A seguito di tavolo tecnico tenuto nei giorni scorsi in Questura con la partecipazione dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e dei Vigili Urbani sono stati coordinati mirati servizi finalizzati al contrasto del fenomeno del disturbo della quiete pubblica, all’osservanza delle normativa del codice della strada e delle normative che disciplinano la vendita di bevande alcoliche.

Effettuati dai poliziotti delle volanti diversi posti di controllo, con identificazione di numerose persone e di veicoli controllati. Cinque le verifiche effettuate ad esercizi pubblici, tre dei quali sono stati sanzionati per occupazione del suolo pubblico. Scattate denunce al titolare di un locale per disturbo della quiete pubblica ed ad altro per aver tenuto trattenimento danzante senza la prevista licenza.

I mirati servizi di controllo del territorio effettuati con il concorso di tutte le risorse del territorio, proseguiranno nel fine settimana con impegno anche di pattuglie dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.

(147)

1 Comment

  • Ser !!! scrive:

    Mi auguro che la repressione più che giusta da parte delle forze citate siàno da monito… per i soggetti interessati, ma nello stesso tempo le forze sappino valutare … ed agire di conseguenza senza farsi prendere la mano. Buona valutazione…e andate piano….giovani. !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *