Un segretariato sociale e sanitario nella V Circoscrizione, Barbera ci prova

barberaSperimentare il decentramento dei servizi sanitari e del segretariato sociale nel territorio della V Circoscrizione. Ecco la proposta del consigliere Paolo Barbera, che ha inviato un’interrogazione al sindaco, Renato Accorinti, e ai vertici dell’Asp di Messina. Praticamente non si dovrebbe fare altro che applicare il regolamento al Decentramento, che regola anche la materia dei servizi sociali, per la creazione di un segretariato che faccia da filtro per quei cittadini che necessitano di interventi sanitari, in modo tale che vengano guidati in modo corretto, un progetto d realizzare grazie all’impegno di alcuni volontari.

Per Barbera, ciò rappresenterebbe anche una nota di merito per una Circoscrizione che in modo autonomo ha istituito uno sportello per assistenza legale, sociale e di mediazione interculturale. In una prima fase, Barbera chiede di “avviare a titolo di sperimentazione, attraverso una convenzione tra Asp, Distretto di Messina e Comune di Messina, il decentramento nel territorio della V Circoscrizione di alcuni servizi sanitari di agevole dislocazione, come la scelte e la revoca dei Medici di Medicina Generale e dei Pediatri di Libera Scelta, con possibilità in caso esito positivo di estendere la stessa ad altre Circoscrizioni e/o ulteriori servizi”.

(156)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *