“Trombato” dall’Udc Di Blasi, al II, fa l’accordo con il Pdl

pdlCambia il quadro politico al II Quartiere. Giovanni Di Blasi, esponente dell’Udc e presidente uscente ha deciso di candidarsi per la riconferma ma con una lista autonoma. La novità sta nel fatto che Di Blasi, candidato in pectore fino a qualche giorno fa del centrosinistra, sarà sostenuto dal Popolo della Libertà. Il centrosinistra, infatti, ha virato su Davide Siracusano del Pd per la presidenza. E così Di Blasi, al termine di un incontro che si è tenuto oggi, ha deciso di accettare la richiesta del Pdl. Fino a 24 ore fa, per il partito di Berlusconi, pareva certa la candidatura di Rosario Santoro, fedelissimo del consigliere comunale Pippo Trischitta, che ha deciso di fare un passo indietro ma sarà candidato al Consiglio del II Quartiere con l’indicazione di capogruppo del Pdl. Il gruppo Di Blasi sosterrà il candidato sindaco Vincenzo Garofalo. 

(32)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *