Russo sentito dalla Digos: “Ho ascoltato di voti in cambio di lavoro”

Russo1La Digos lo ha cercato e lui ha chiarito. Il presidente del V Quartiere Alessandro Russo è stato ascoltato dagli investigatori per una frase riportata su Facebook: “C’è ancora chi promette a poveri disperati il posto di lavoro x un paio di voti al Comune! Messina, 2013. Ho assistito a una scena che credevo non fosse possibile. Questa politica fa schifo”. Via ai commenti e oggi Russo afferma: “Non ho presentato denuncia perché non li conoscevo, ho solo ascoltato dinanzi al bar Rizzo alla discussione tra uno, che credo fosse candidato, ed uno sventurato. Il candidato diceva testualmente: “solo se ce la faccio, posso aiutarti col lavoro”. Ma ripeto che non li conosco e dunque sono stato ascoltato come persona informata dei fatti, tutto qua”. Russo, esponente del Pd del gruppo Renzi, dovrebbe essere nuovamente candidato alla presidenza della Quinta circoscrizione ma con una lista autonoma visto che sul suo nome e su quello del collega del IV, Francesco Palano Quero, non c’è la condivisione del centrosinistra. @Acaffo

(33)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *