Parco urbano a Camaro San Paolo. Gioveni e Cacciotto: “Quando sarà ultimato?”

camaroDurano da 14 anni i lavori in contrada San Paolo, a Camaro, per realizzare un parco urbano. Il consigliere comunale, Libero Gioveni, e quello della Terza Circoscrizione, Alessandro Cacciotto, scrivono un’interrogazione al Commissario Straordinario, chiedendo chiarimenti riguardo all’annosa problematica.

I Consiglieri sottolineano i motivi che, negli anni, hanno rallentato i lavori: “Appare ormai superfluo – scrivono- ricordare le tante vicissitudini che hanno caratterizzato la storia di questo cantiere sin appunto dalle sue origini, per poi proseguire con altre interruzioni dovute ad espropri, al prelievo e allo smaltimento dell’amianto, ai ricorsi al TAR e al CGA e, in ultimo, al contenzioso con l’impresa aggiudicatrice e quella subappaltatrice che, di fatto, da 3 lunghi anni, ha determinato l’ultima e decisiva interruzione dei lavori. La consegna dell’opera era prevista addirittura per il mese di giugno 2014”.

“Ad oggi- spiegano-non sono stati ancora del tutto completati l’anfiteatro, la strada interna, i parcheggi, così come non è stata ancora rifinita la piazza e allocati gli arredi; non è ancora dato sapersi, inoltre se l’impianto di videosorveglianza (composto da ben 5 telecamere) sarà attivato con la centrale operativa della Polizia Municipale che non sembra abbia ancora dato la propria disponibilità; a tal proposito rimarchiamo la necessità che questo possa avvenire in tempi brevi al fine di preservare la struttura da atti di vandalismo, non certamente nuovi, purtroppo, nella zona. Non si può, quindi, che esprimere viva preoccupazione oltre che per il prolungato fermo dei lavori, anche per questo lungo e imbarazzante “silenzio” da parte dell’Ente, che riteniamo abbia almeno il dovere di informare la cittadinanza su a che punto sia giunto adesso l’iter tecnico-amministrativo che dovrebbe portare alla riapertura del cantiere”

E’ per questo che Gioveni e Cacciotto chiedono al Commissario Straordinario della stazione appaltante, tramite il RUP e il direttore dei lavori del progetto:

1. i motivi che ancora ostano per la definitiva ripresa dei lavori del parco urbano di Camaro San Paolo;
2. se sia stata completata la perizia per il completamento dell’opera e a quanto ammonta la somma necessaria per l’ultimazione dei lavori;
3. come e a chi si intende affidare le restanti operazioni di completamento;
4. quanto tempo ancora i residenti di Camaro San Paolo dovranno attendere prima di poter finalmente godere di un’opera che determinerà certamente un importante riscatto sociale nella zona.

(39)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *