Messinambiente, Di Maria prima lascia poi “riflette”

Armando Di MariaArmando Di Maria resta commissario della MessinAmbiente. Almeno per adesso. Questa mattina il dirigente dell’ente di via Dogali si è recato a Palazzo Zanca consegnando la richiesta di lasciare una volta per tutte gli uffici della società che si occupa di raccolta e smaltimento dell’immondizia. Poi, in tarda mattinata, l’incontro a Palazzo del Governo con il prefetto Stefano Trotta dove Di Maria ha accolto la volontà delle parti interessate a fermare la sua iniziativa in attesa di nuovi sviluppi e di notizie positive dalla Regione.

(39)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *