Messina. Fissate per il 10 giugno le elezioni amministrative

elezioni comunali Il 10 giugno dovrebbe essere la data ufficiale in cui Messina andrà alle urne per votare il nuovo sindaco, i consiglieri comunali e i consiglieri di circoscrizione. Sulla data delle prossime elezioni amministrative si è discusso ieri dalla Regione Sicilia da cui si aspetta solo la conferma ufficiale tramite delibera.

Nonostante manchino circa tre mesi alle prossime elezioni a Messina, la città dello Stretto conosce già tre sicuri candidati alla poltrona di sindaco: Cateno De Luca, Pippo Trischitta e Santi Zuccarello (capitolo a parte la ricandidatura di Accorinti).

cateno-de-luca-candidato-sindaco-messinaCateno De Luca

Ha ufficializzato la sua candidatura il 26 gennaio ma già durante la campagna elettorale alle regionali, che lo hanno visto uscire vincitore, il deputato all’ARS aveva dichiarato la volontà di diventare primo cittadino di Messina. Tra i punti più significativi e chiacchierati del suo programma ci sono:

  • abolizione dei consigli di Circoscrizione, al posto dei quali vorrebbe istituire 50 comitati civici, composti da volontari;
  • abolizione delle Commissioni e riduzione dei costi dei Consiglieri comunali;
  • spostamento della sede del Municipio e realizzazione di un casinò a Palazzo Zanca;
  • ponte sullo Stretto.

Pippo Trischitta IsolaPippo Trischitta

Ha scelto di annunciare la sua candidatura a Sindaco di Messina tramite un video pubblicato su Facebook il 27 gennaio. Il suo obiettivo è quello di far tornare Messina splendida, attraverso una serie di progetti che Trischitta renderà noti man mano sempre tramite social. Uno, però, è già stato svelato e riguarda la creazione di una città pedonale, che prevede:

  • un Viale San Martino pedonale, ad esclusione dei mezzi di carico e scarico;
  • una pista ciclabile parallela alla corsia del tram;
  • la realizzazione di una rambla che renderà pedonale il centro del Viale San Martino dalla Dogana a Piazza Cairoli;
  • la riqualificazione della loggia liberty della Dogana che potrebbe accogliere locali ristoro e punti vendita, diventando luogo di riferimento per i turisti appena sbarcati in città.

daniele zuccarelloSanti Daniele Zuccarello

Presenterà oggi pomeriggio, alle ore 17:30, presso il Teatro Vittorio Emanuele il suo programma per Messina e la sua lista di candidati. Nei giorni scorsi, però, Zuccarello si era sbilanciato iniziando a parlare dell’importanza del turismo per la città dello Stretto e pubblicando una lista proposte che potrebbero essere attuate in breve tempo per imprimere una svolta positiva al settore, tra cui:

  • gestione del patrimonio storico-culturale ai privati;
  • un buon dialogo con l’autorità portuale;
  • l’istituzione di una “Fiera del gusto” permanente;
  • un Info Point gestito dal Comune e situato direttamente nell’area adibita agli sbarchi.

Renato Accorinti

Fotogramma video Renato Accorinti - Ricandidatura sindaco MessinaUn capitolo a parte riguarda l’attuale sindaco di Messina, Renato Accorinti. Il primo cittadino, giorno 7 gennaio, ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un video in cui ha raccontato brevemente quanto fatto di concreto per Messina negli ultimi cinque anni. Accorinti ha dichiarato in questa occasione di essere riuscito a portare un cambiamento nella città dello Stretto, un cambiamento che «deve andare avanti, ma solo se lo volete voi».

Al momento, però, non sono stai resi noti ulteriori dettagli riguardo al programma e alla sua squadra.

(1188)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *