Le Donne replica: “Il Pd parla di anticorruzione? Mi fa molto piacere…

Antonio Le Donne1“Il Pd parla di anticorruzione? Mi fa piacere, mi fa molto piacere”: è insolitamente ironico il direttore generale del Comune Antonio Le Donne dopo la richiesta di una replica alla conferenza dei consiglieri piddini e liste collegate sulla mancata adozione a Palazzo Zanca della legge 190 del 2012 e alle accuse rivolte dagli esponenti politici su molti atti di Comune e società partecipate che continueranno a essere vagliati nei prossimi giorni.

“Mi fa molto piacere che un partito come il Pd parli di anticorruzione e organizzi pure una conferenza stampa sul tema, adesso capisco – dichiara Le Donne – intanto rispondo affermando che il Piano anticorruzione si fa con i fatti e non con la carta, noi lo abbiamo già dimostrato informando in determinati casi gli organi inquirenti su vicende amministrative poco chiare e mi sembra che ci siano già delle risultanze investigative, il Piano della Trasparenza è pronto ed è un pezzo del Piano anticorruzione che attendo pazientemente dal lavoro di tutti i dirigenti che stanno facendo fatica ma non siamo fermi, il Pd si sta concentrando sull’anticorruzione e mi fa piacere visto che prima non si faceva nulla su questo fronte, personalmente controllo anche i dati che vengono e possono essere pubblicati sul sito istituzionale – conclude il city manager – e lo faccio sempre”. @Acaffo 

(53)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *