La scuola elementare “Domenico Gentiluomo” di Camaro invasa dai topi. Lo dice Gioveni (Udc)

Gioveni LiberoÈ emergenza igienico-sanitaria alla scuola elementare “Domenico Gentiluomo” di Camaro, il cui cortile è invaso da grossi ratti. A un mese e mezzo dall’inizio dell’anno scolastico, nonostante le richieste inoltrate dalla dirigente scolastica agli uffici preposti, nessun intervento di bonifica è stato ancora effettuato, eccezion fatta per un piccolo intervento di derattizzazione eseguito proprio ieri mattina dall’ufficio comunale competente. Il consigliere della terza Circoscrizione Libero Gioveni, raccogliendo le lamentele dei genitori, ha trasmesso una nota urgente al Dipartimento edilizia scolastica, al Dipartimento igiene e sanità, all’Ato 3 e a MessinAmbiente per chiedere interventi immediati volti a restituire adeguati livelli di igiene e decoro a tutto l’ambiente scolastico. «Bisogna bonificare tutta l’area cortilizia della scuola – sottolinea Gioveni − che risulta ricoperta non solo da erbacce, ma addirittura da rovi e alti cespugli che facilitano certamente il proliferare dei topi. Parecchi ratti, infatti, sono stati trovati persino morti e prelevati dalla povera bidella; il portone di accesso al cortile risulta già in parte rosicchiato da questi animali che, quindi, sembrano decisi a tracciarsi un percorso che li porti anche all’interno del plesso, con le immaginabili conseguenze che ne possano derivare». Il cortile non è stato chiuso agli alunni. Anzi, nei mesi scorsi ha fatto anche da deposito per suppellettili e arredi scolastici fuori uso che, tuttavia, dopo una richiesta dello stesso Gioveni, sono stati prelevati e smaltiti grazie all’intervento di MessinAmbiente. Ad aggravare il problema c’è il fatto che la scuola ospiterà otto sezioni elettorali.

(40)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *