Finanziaria: Ok a norma su Ztl, agevolazioni per residenti, non pagano disabili e auto elettriche

Ztl zona-traffico-limitatoApprovato dall’Ars l’articolo 14 della Finanziaria che fa chiarezza sulle Ztl e sulle agevolazione da riservare ai residenti. La norma votata ieri sera elimina le disposizioni che in alcuni Comuni sono state varate non tenendo conto di tariffe differenziate per chi risiede nelle zone a traffico limitato e degli strumenti di monitoraggio sull’inquinamento. Ora gli Enti locali avranno 90 giorni di tempo per adeguarsi, approvando regolamento che disciplini tariffe, distinzioni e agevolazioni.

La norma, proposta dal deputato Giuseppe Milazzo (Forza Italia), impone tariffe per ottenere il pass d’accesso alle Ztl, riduzioni per i veicoli meno inquinanti, l’accesso gratuito alle Ztl per i disabili, le cui autovetture siano dotate di contrassegno speciale e per le vetture a trazione elettrica, agevolazioni per i residenti all’interno del perimetro Ztl, misure necessarie volte ad incentivare il trasporto pubblico e la lotta all’inquinamento, tariffe differenziate per i residenti rispetto a quelle applicate ai non residenti.

(248)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *