Erosione coste. Gioveni: ” Si pensi anche al litorale nord”

litorale nord bruttinaIl Consiglio Comunale approva un ordine del giorno per fronteggiare l’erosione costiera nella zona sud a tutela della pubblica e privata incolumità di cittadini e residenti. Il consigliere Libero Gioveni propone in aula di estendere anche alla fascia costiera a nord della città l’interesse dell’Amministrazione.

“Fra le tante questioni toccate e le richieste formulate all’Amministrazione – scrive Gioveni in un comunicato stampa- ho voluto focalizzare l’attenzione anche sui danni che un tratto della riviera nord ha subito, in particolare la zona di Contemplazione.
Le ultime sciroccate hanno determinato un’azione erosiva della spiaggia (che già da sé era in precarie condizioni) rendendo praticamente instabile il parcheggio soprastante; danni che si vanno ad aggiungere alle già note frane di alcuni tratti della pista ciclabile.
Seppur non paragonabili ai danni causati dalle mareggiate di Galati e dintorni- prosegue il consigliere – ciò che è avvenuto nel litorale nord non può non rappresentare un campanello d’a
llarme per le prossime sciroccate (soprattutto quelle della prossima stagione invernale). Superfluo evidenziare la preoccupazione che comincia ad aleggiare fra i residenti e i commercianti di questo tratto della via Consolare Pompea, che quindi chiedono la giusta attenzione da parte dell’Amministrazione.
Non si può, infine, non considerare il fatto che in vista dell’ormai vicina stagione estiva, rappresenta quasi un’oscenità lasciare la spiaggia in simili condizioni di degrado e pericolo, per cui si rende necessaria quanto meno la rimozione del materiale franato e la relativa bonifica.
Pertanto- conclude Gioveni – così come ho chiesto e ribadito ieri in aula, auspico adesso da parte dell’Amministrazione i necessari e urgenti interventi di messa in sicurezza di questo tratto di litorale nella zona di Contemplazione.”

(309)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *