De Luca lancia una raccolta fondi per sostenere la Musolino e sui social partono i commenti

Il 26 maggio si avvicina e il clima in vista delle elezioni Europee 2019 si surriscalda, tanto che il sindaco di Messina Cateno De Luca chiede ai suoi follower di Facebook un contributo per la campagna elettorale della sua protetta, l’assessore Dafne Musolino. Una vera e propria richiesta di aiuto che ha innescato una catena di commenti tra cui, al momento, spiccano quelli dal taglio a dir poco pungente.

«Chi può ci aiuti!» scrive così il Primo Cittadino di Messina postando sulla propria pagina Facebook ufficiale la richiesta di qualche donazione per la campagna elettorale di Dafne Musolino, candidata alle elezioni europee 2019 con Forza Italia. E sotto il “manifesto” con su indicate tutte le informazioni necessarie per sostenere economicamente la corsa a Bruxelles dell’Assessore si scatenano le reazioni.

“Caro sindaco, ti stimo, ma ccà non avemu cchiù mancu occhi pi cianciri…” si legge in un commento scritto senza troppi peli sulla lingua.

“Il versamento è libero: questa è una forma di gentilezza” ironizza invece un altro follower.

C’è chi si definisce addirittura deluso dalla richiesta di De Luca e tra i commenti si legge: “Ma stiamo scherzando? La gente fatica a mantenere la famiglia, siamo collassati dalle tasse e hanno il coraggio di cercare fondi per la campagna elettorale”.

Sul fronte dell’indignazione si colloca anche chi chiede di utilizzare la formula della colletta per raccogliere fondi da investire nella cura della città o da donare ai più bisognosi e chi si limita a suggerisce al Sindaco De Luca e all’Assessore Musolino di attingere direttamente ai propri stipendi.

Sono in pochi, al momento, a difendere sotto il post la richiesta del Sindaco De Luca, ritenendola soltanto un ulteriore gesto di fiducia verso un candidato che si sostiene.

Insomma, un apparente passo falso, una richiesta che (forse) si sta rivelando un buco nell’acqua e sta facendo storcere il naso anche a molti sostenitori della prima ora del Sindaco di Messina.

(824)

1 Commento

  • Gege' ha detto:

    Che io sappia De Luca é il primo contribuente dell’assemblea regionale. Perché non prende un po’ dei suoi soldi e li reinveste in questa corsa elettorale della sua protetta. Forse Forza Italia non ha più l’appeal di prima, visto che l’ ex-cavaliere Berlusconi é in condizioni di salute molto precarie, e senza di lui i forzisti possono andare a farsi una partita a briscola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *