Alluvioni nel messinese, il Governo dichiara lo stato di emergenza

meteoweb.eu maltempoIn seguito agli straordinari eventi meteorologici che hanno colpito il territorio messinese lo scorso autunno, il Governo ha dichiarato lo stato di emergenza. Da Roma arriveranno, dunque, importanti finanziamenti per rimettere in sicurezza le zone colpite, intervenendo anche sulle infrastrutture. Le somme stanziate, circa 20 milioni di euro, permetteranno agli imprenditori colpiti dalle calamità naturali di accedere alle risorse per ripristinare le proprie attività. Il provvedimento, oltre a quella messinese, riguarda anche le province di Enna e Catania.

“Esprimiamo grande soddisfazione e plaudiamo al Presidente del Consiglio, Matteo Renzi ed al Sottosegretario di Stato, Davide Faraone per il gesto concreto in favore della Sicilia”.
Lo afferma il capogruppo all’Ars di Sicilia Futura on. Beppe Picciolo che non nasconde la soddisfazione e la speranza che questo sia “il primo di una nuova e lunga serie di attenzioni per la nostra terra da troppi anni abbandonata dai vari Governi succedutisi a Roma. Dal canto nostro assicuriamo che l’assessore regionale Maurizio Croce – ha concluso Picciolo – è già pronto a produrre tutti gli atti e le documentazioni necessarie per agevolare la rapida realizzazione degli interventi che saranno finanziati”.

(196)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *