Occupati i licei Seguenza, Maurolico e il Bisazza

occupazioneIl Liceo Scientifico Seguenza, l’istituto magistrale Bisazza e il Liceo Classico Maurolico sono stati occupati questa mattina. L’occupazione segue di alcune ore il corteo di ieri in città, quando gli studenti attendevano l’arrivo del presidente della Regione, Crocetta, per mostrargli un documento relativo ai motivi della protesta: una legge regionale per il diritto allo studio. Ma il governatore non si è presentato e,delusi, gli studenti hanno deciso di occupare i tre licei messinesi
La protesta nasce, in particolare, dai tagli alla scuola pubblica e nel sostegno a quella privata. Nasce anche dai mancati interventi di edilizia scolastica; dal caro libri e dal numero chiuso nelle facoltà unoversitarie, le difficoltà dei test che impediscono, di fatto, un diritto costituzionale come quello allo studio.

(57)

Categorie

Scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *