Promuovere il Lavoro e le Pari opportunità nella Rete Educativa promosso dall’Ufficio della Consigliera Nazionale di parità

 

 

 

082610pariopÈ stato presentato oggi a Messina, all’Istituto Professionale Majorana-Marconi e a seguire all’Istituto tecnico Verona-Trento, il progetto “Promuovere il Lavoro e le Pari opportunità nella Rete Educativa”, concepito e finanziato dall’Ufficio della Consigliera Nazionale di parità del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali – in convenzione con il Formez – ed è rivolto in via sperimentale a Istituti tecnici e professionali dislocati su tutto il territorio nazionale e nella realizzazione locale coinvolge attivamente la Consigliera di Parità della provincia di Messina. Sono stati coinvolti 30 istituti professionali di 15 città e Messina è la città che è stata scelta per la Sicilia per offrire ai ragazzi la conoscenza del mondo del lavoro e un percorso professionale calibrato sulle proprie capacita che garantisca pari opportunità in tutte le categorie che compongono il mercato del lavoro. Il progetto è finalizzato a promuovere la diffusione della conoscenza delle regole del mondo del lavoro, gli strumenti utili a migliorare l’inserimento occupazionale mediante l’utilizzo del web per la ricerca del lavoro, come si costruisce in curriculum, cos’è un tirocinio, cos’è l’apprendistato, quali sono le nuove professioni che il mercato richiede, ma anche diffondere la cultura d’impresa e conoscerne gli strumenti. Sono intervenuti Attilio Loteta, in rappresentanza degli Istituti, Mariella Crisafulli, Consigliera provinciale di Parità, Giuseppe Raffa, esperto di Formez PA. e Sergio Amato, consulente d’impresa. L’appuntamento sarà domani all’Istituto Tecnico Jaci di Messina. Sul portale dedicato www.ragalavoro.it è possibile trovare tutti i materiali distribuiti e avere ulteriori informazioni. 

 

 

 

(44)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *