La Vara di Messina nei secoli: la processione raccontata in 10 immagini

foto della Vara risalente agli anni 50-60 all'altezza della prefettura di messinaOgni anno il 15 di agosto la città dello Stretto si ferma e si raccoglie attorno alla Vara per accompagnarla lungo il tragitto che da piazza Castronovo porta fino al Duomo, in una lunga Processione che trascina per le strade di Messina migliaia di persone, fedeli e non, residenti e turisti.

Nata intorno al XVI secolo, la tradizionale Processione del simulacro della Madonna dell’Assunta unisce tutta la città in una grande festa in movimento, rituale religioso e sociale, simbolo di appartenenza alla comunità messinese.

Nel corso della Festa dell’Assunta, a Ferragosto, la Madonna che sormonta la grande machina votiva viene accompagnata nel suo percorso per le vie della città dai messinesi, che danno vita a un coro di “Viva Maria”. La struttura, di forma piramidale, rappresenta la bara della Vergine e ne simboleggia l‘Assunzione, l’elevazione, in cielo.

L’attesa per la Vara è sempre tanta. Già dai primi di agosto la città è in fermento, alle prese con i preparativi per una delle sue celebrazioni religiose più importanti, per secoli posta a chiusura delle grandi feste siciliane.

Nelle pagine a seguire, un breve racconto per immagini della Processione nel corso del tempo.

(Foto dell’archivio di Franz Riccobono e Giangabriele Fiorentino)

(13967)

Categorie

Cultura, Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *