Van Gogh a Taormina: incontri tematici affiancano l’apprezzata mostra sensoriale

van gogh Attira sempre più curiosi la mostra sensoriale dedicata a Vincent Van Gogh, allestita all’interno del suggestivo palazzo Corvaja, a Taormina. Una full immersion nella vita, ma soprattutto nelle opere del grande pittore olandese e da oggi, al percorso multimediale, si affiancheranno degli incontri tematici.

La mostra ha attirato, solo nei primi giorni dopo l’apertura, 2500 visitatori. Per agevolare ulteriormente l’afflusso di turisti, soprattutto dei croceristi, si è deciso di eliminare la pausa pranzo dall’orario di apertura: la mostra sarà quindi visitabile dalle 10 alle 23.

“Mai come adesso – ha commentato entusiasta il delegato della Bicubo srl, organizzatrice della mostra, Totò Lacagnina – una mostra tenutasi nella splendida cornice della suggestiva struttura taorminese ha fatto registrare questo grande interesse. Quanto accade ci fa ben sperare per iniziative future e di respiro che possono essere organizzate nell’edificio”.

Il “Van Gogh Multimedia Experience”.

Il percorso si sviluppa in più sale, con ampi spazi adibiti alla visione delle immagini suggestive delle opere di Van Gogh. Tutte le opere saranno accompagnate da dettagliati pannelli esplicativi, il fine è far conoscere allo spettatore le opere e l’intensa vita dell’artista olandese.

Gli incontri tematici

Sono migliaia i turisti che visitano l’attraente e innovativa mostra. È per questo che si sono voluti integrare al percorso degli incontri tematici.

Inizierà proprio oggi, un ciclo di incontri culturali su Van Gogh a Taormina. Il tema, affrontato oggi dalla scrittrice Giovanna Strano, sarà “Gli amori di Vincent“. L’ animo recondito del pittore sarà il protagonista di una intenso momento attesissimo per conoscere l’uomo ed i suoi sentimenti.

 

(95)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *