Una via a Messina in onore di Andrea Camilleri: la proposta di Interdonato

Intitolare una via di Messina allo scrittore e intellettuale siciliano Andrea Camilleri, il papà del Commissario Montalbano, morto ieri all’età di 93 anni. È questa la proposta che il vicepresidente vicario del Consiglio Comunale Nino Interdonato intende mettere sul tavolo alla prossima Commissione toponomastica.

L’idea del consigliere, membro del gruppo di Sicilia Futura, è quella di scegliere una via all’interno di uno dei borghi marinari della città dello Stretto in modo da rendere onore al Maestro Camilleri, tanto amato da pubblico e critica non solo per le sue capacità creative di scrittore ma anche, più in generale, per le sue dote di divulgatore ed esperto conoscitore della cultura classica e non.

«Andrea Camilleri – ha sottolineato l’esponente di Sicilia Futura Nino Interdonato – tra le altre cose era anche Grande Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica, onorificenza che consente l’intitolazione di strade e aree pubbliche in deroga ai 10 anni dalla morte. Messina è stata descritta dalla penna siciliana del Maestro Camilleri e credo sia giusto che la nostra città ricambi le sue attenzioni intitolando una via, magari di uno dei nostri Borghi marinari, al nostro grande artista. Durante le prossime sedute della commissione toponomastica – ha concluso il rappresentante di Sicilia Futura – sottoporrò l’opportunità di tale intitolazione».

Andrea Camilleri, autore dei libri del Commissario Montalbano (ma non solo), editi dalla casa editrice siciliana Sellerio, da cui è poi stata tratta l’omonima serie tv di grande successo in onda sulla Rai, è stato scrittore, drammaturgo, regista e sceneggiatore. Sebbene il successo letterario sia arrivato in tarda età, Camilleri ha rappresentato una delle voci più influenti del panorama culturale degli ultimi cinquant’anni. Oggi, nella commozione per la sua scomparsa, in molti hanno proposto iniziative simili in suo onore seguite da petizioni online.

Se la proposta di intitolare una strada ad Andrea Camilleri a Messina verrà accolta dalla Commissione toponomastica, dovrà poi essere approvata anche dal Consiglio Comunale.

(263)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *