Messina fa spettacolo….in Fiera. Presentato il programma: spettacoli, giochi e mostre da venerdi

fieradimessinaPresentato, stamane negli spazi della Fiera, il programma dell’estate messinese: “Messina fa spettacolo”, che avrà inizio venerdì 2 agosto; presenti il Direttore artistico del Messina Sea Festival, Giovanni Mazzarino, il Direttore organizzativo, Raffaele Manfredi ed il Presidente dell’autorità portuale, Antonio De Simone.
Il calendario prevede una serie di spettacoli, concerti, giochi, mostre e momenti di divertimento a disposizione dei cittadini, con giornate ricche di intrattenimento e di ospiti speciali che animeranno la bella stagione.
Ad aprire la conferenza è Antonio De Simone, che ha sottolineato i meriti dell’organizzazione: «Questo programma è motivo di orgoglio per i messinesi, in quanto simbolo del lavoro encomiabile, basti vedere i vialetti della Fiera oggi, puliti e riqualificati.»
L’importanza delle iniziative culturali è stata invece evidenziata da Raffaele Manfredi, che parla di «organizzazione di tutto rispetto. Iniziativa ben accolta dalla città, e i risultati del botteghino ci danno piena ragione, non si tratta soltanto di spettacoli e concerti, saranno organizzate anche attività che coinvolgono direttamente i cittadini, come gare podistiche.»
Durante la presentazione, Claudio Prestopino e Francesco Sturniolo hanno annunciato l’iniziativa “Enjoy Messina”, che prevede l’esposizione dell’artigianato messinese, in via del tutto gratuita, in modo da poter coinvolgere anche i turisti nel periodo crocieristico.
“Estate Messinese, Messina fa spettacolo” verrà inaugurata il 2 agosto in Fiera, all’Arena dello Stretto, con la performance di Stefano Bollani, talento emergente del jazz, giudicato dai più esperti “il più grande talento a livello mondiale”.
Da segnalare inoltre l’esibizione del “Grupo Compay Segundo”, prevista per il 3 agosto, unica data in Sicilia e Calabria, con uno spettacolo che mira alla salvaguardia del patrimonio di ricchezza sonora, umoristica ed immaginifica tipica del canto cubano.
In conclusione, Giovanni Mazzarino confida in un’ampia partecipazione da parte dei messinesi, come in occasione del Messina Sea Jazz, dove sono stati registrati circa 500 spettatori per ogni serata.
Il programma completo è visibile sul portale www.estatemessinese.it

Davide Schepis

(208)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *