Le vie dei tesori: 6 passeggiate tematiche tra l’arte e la storia di Messina

foto messina - madonnina del portoAl via oggi la nuova edizione de Le vie dei Tesori, il festival culturale che in 3 fine settimana racconterà la storia e la cultura della città dello Stretto ai suoi abitanti. Tra i tanti eventi in programma, anche quest’anno, sono previste 6 passeggiate a tema, tour urbani dedicati a momenti e personaggi particolari della vita di Messina.

Per prendere parte ai percorsi guidati ideati per l’edizione 2018 dalle diverse realtà culturali attive sul territorio messinese occorre prenotare e versare una quota di 7 euro. Ogni passeggiata avrà una durata prestabilita e un numero massimo di partecipanti pari a 30.

Le Passeggiate

Percorrere Antonello: la spiritualità

Prima di ammirare l’opera dell’artista messinese, l’associazione Percorrere Antonello, propone un viaggio nella mente e nella spiritualità di Antonallo da Messina, attraversando i luoghi del francescanesimo passionario e analizzando i legami tra Antonello e la santa Eustochia Calafato.

Giorni: Sabato 15 settembre, ore 10.00;
Durata: 2 ore;
Raduno: Piazza Domenico Crisafulli;
Partecipanti: 30
Tutte le passeggiate sono su prenotazione

Antonello_da_Messina_-_Virgin_Annunciate_-_Galleria_Regionale_della_Sicilia,_PalermoPercorrere Antonello: in mostra

Dopo la spiritualità, l’arte, l’associazione Percorrere Antonello ha organizzato un percorso nell’opera dell’artista messinese attraverso la celebre mostra del 1953 e gli altri omaggi espositivi a lui dedicati dalla città.

Giorni: domenica 16 settembre, ore 10.30;
Durata: 2 ore;
Raduno: Palazzo Zanca;
Partecipanti: 30

Messina dopo il terremoto

Viaggio tra le vie di Messina con l’associazione Aura, per ammirare i palazzi in stile Liberty costruiti a seguito del terremoto del 1908, nel periodo compreso tra gli anni ’20 e ’40.

Giorni: sabato 22 settembre, ore 10.00;
Durata: 2 ore;
Raduno: Piazza Unità d’Italia
Partecipanti: 30

Gli antichi luoghi della Civitas

Questo terzo percorso ideato dall’associazione Aura, è in qualche modo complementare al secondo, ed è pensato per far conoscere ai messinesi la città di prima del terremoto del 1908, ricordando l’antica toponomastica e monumenti che ormai non esistono più.
Il percorso prevede la partenza dal Palacultura di viale Boccetta e l’arrivo a piazza Seguenza, di fronte alla Villa Mazzini.

Giorni: domenica 23 settembre, ore 10.30;
Durata: 2 ore;
Raduno: Palacultura;
Partecipanti: 30

Sulle orme di Maria

Il culto mariano è parte integrante della cultura della città dello Stretto. Per questo motivo, uno dei 6 percorsi in programma prevede un viaggio tra i principali luoghi del culto in città, alla scoperta delle antiche devozioni messinesi.

Giorni: sabato 29 settembre, ore 10.00;
Durata: 2 ore;
Raduno: Palacultura;
Partecipanti: 30.

Sulle orme delle Confraternite

Un percorso alla scoperta delle antiche confraternite cittadine che legavano persone appartenenti allo stesso ceto sociale o categoria professionale. Alcuni di questi gruppi sono ancora attivi sul territorio e custodiscono nelle loro sedi tradizioni e saperi che affondano le proprie radici in un tempo lontano.

Giorni: domenica 30 settembre, ore 10.30;
Durata: 2 ore;
Raduno: Piazza Casa Pia
Partecipanti: 30

(1295)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *