Tenta di investire due Carabinieri. Spacciatore arrestato per tentato omicidio

CarabinieriI Carabineri hanno arrestato venerdì Daniele De Domenico e Alessandro Frassica, entrambi 23enni. I due giovani sono stati beccati mentre spacciavano droga nel villaggio di Galati Marina. Per evitare la cattura, alla vista degli uomini dell’Arma De Domenico ha tentato la fuga urtando con la sua auto due Carabanieri della Stazione di Santo Stefano Medio. Per fortuna i militari sono riusciti ad evitare l’impatto frontale, venendo colpiti dalla fiancata della macchina. Nonostante la prontezza di riflessi, però, i Carabinieri hanno riportato delle ferite agli arti ed al capo.

La breve fuga del malfattore è stata interrotta poco dopo, grazie all’intervento di ulteriore personale che ha costretto l’auto a fermarsi, bloccando definitivamente il fuggitivo. De Domenico è stato sottoposto al drug test ed è risultato in stato di alterazione psicofisica per l’assunzione di cannabinoidi. Il giovane è accusato di tentato omicidio dei due carabinieri nonché di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione a fini di spaccio di stupefacenti.

Il suo complice, Alessandro Frassica, è stato bloccato dai Carabinieri dopo essere sceso dall’auto del suo complice per avvicinare un giovane a cui doveva consegnare della cocaina, recuperata dagli uomini dell’Arma. Dovrà rispondere di detenzione dello stupefacente destinato allo spaccio.

A seguito di perquisizioni domiciliari, i militari hanno trovato circa 100 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, un bilancino di precisione perfettamente funzionante, materiale per il confezionamento della sostanza ed alcune banconote di piccolo taglio, ritenute provento dell’attività di spaccio.

Per i due spacciatori si sono spalancate le porte del carcere di Gazzi.

I due Carabinieri feriti, medicati al Pronto soccorso del locale Policlinico universitario, se la caveranno con una prognosi di 25 giorni.

(276)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *