Ottantanni, litiga, viene sbattuto a terra, muore in ospedale.55enne accusato di omicidio

tribunale-bella bella-per-nuovoMario Artieri, 55 anni, è accusato di omicidio preterintenzionale a seguito del decesso di Giovanni Trimarchi, pensionato, 79 anni, avvenuto a febbraio 2016 in ospedale.

L’anziano fu operato per una  frattura all’omero, provocata da una caduta. A causare quella caduta, per la procura di Messina, Artieri, che nel corso di una lite avvenuta nella piazzetta di Giampilieri, lo avrebbe spintonato sino a fargli perdere l’equilibrio.

Trimarchi fu ricoverato in ospedale e sottoposto a intervento chirurgico, ma intervenne una “trombo embolia polmonare”, e l’uomo morì alcuni giorni dopo.

Artieri, assistito dall’avvocato Nino Cacia, a seguito dell’avviso di conclusione indagini, ha tempo 20 giorni per presentare memoria difensiva, chiedere un supplemento di indagini ed essere sentito dal magistrato.

(727)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *