Morte Amendolia, il cordoglio dell’amministrazione comunale

mauro-amendolia-gemma_21144138La morte di Mauro Amendolia ha sconvolto il mondo delle corse automobilistiche messinesi. Il 53enne presidente della Messina Racing Team, ha trovato la morte in modo tragico venerdì mattina, durante un incidente avvenuto in occasione della Targa Florio, il celebre rally palermitano che si svolge ogni anno.

Nell’incidente ha perso la vita anche il commissario di percorso, Giuseppe Laganà, mentre a bordo dell’automobile condotta da Amendolia c’era anche la figlia Gemma, 27 anni, ricoverata in gravi condizioni.  “La terribile notizia della scomparsa di Mauro Amendolia addolora profondamente l’Intera città”.

Così il Sindaco Renato Accorinti esprime il cordoglio personale e di tutta l’Amministrazione comunale non appena appresa  la triste notizia della tragica scomparsa del pilota Mauro Amendolia, deceduto a seguito dell’incidente occorso durante lo svolgimento di una prova della Targa Florio.

“Con Mauro Amendolia la nostra comunità perde un importante riferimento, nel mondo sportivo e nella società civile, ove Mauro era molto apprezzato per il grande contributo di competenza e professionalità fornito alla crescita dello sport dei motori, sia come organizzatore che come pilota”.

“L’Amministrazione comunale di Messina esprime i propri sentimenti di solidarietà umana alla famiglia e la vicinanza alla figlia Gemma, ferita nello stesso incidente” si legge nel comunicato stampa ufficiale del Comune.

(471)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *