Mortelle: sub 59enne dilaniato dalle eliche di un motoscafo

Grave incidente nelle acque antistanti località Mortelle. Nel pomeriggio di oggi,  un sub, Ettore Lo Bello, 59 anni,   è stato dilaniato dalle eliche di un’imbarcazione. Immediato l’intervento dell’elisoccorso che ha trasportato l’uomo all’ospedale Papardo, dove i medici sono intervenuti nel tentativo di salvargli la vita.  Le sue condizioni sono gravi.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, la vittima stava effettuando una battuta di pesca subacquea, pare fosse dotato di regolare palloncino che segnalava la presenza di sub in zona.  Ma quel  palloncino deve essere sfuggito alla vista del conducente di un piccolo motoscafo che, durante la fase di emersione di Lo Bello,  lo ha colpito alle gambe con le pale dell’elica  provocando all’uomo vaste ferite.  Il sub è stato immediatamente soccorso da una motovedetta della Polizia Municipale, che fortunatamente stazionava in quel tratto di mare. Chiesto l’intervento dell’elisoccorso, atterrato sulla spiaggia tra decine di bagnanti  sconvolti dalla tragedia che si è consumata sotto i loro occhi, Ettore Lo Bello è stato trasportato all’ospedale Papardo e sottoposto a intervento chirurgico. Le sue condizioni sono gravissime. Sul posto è intervenuta anche la Guardia Costiera, che dopo aver sequestrato il natante,  ha avviato le indagini per stabilire se l’imbarcazione era alla distanza consentita dal codice navale.

(6066)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *