Lavori all’acquedotto di Fiumefreddo. Da martedì acqua ridotta a Messina

Foto di un rubinetto - AMAM - acquaDal pomeriggio di martedì 24 settembre fino a giovedì 26 settembre acqua ridotta a Messina. A dirlo è AMAM in un comunicato ufficiale in cui vengono annunciati importanti lavori nell’acquedotto di Fiumefreddo. Nel dettaglio, verrà effettuato il “taglio” della condotta vecchia e “l’innesto” di quella nuova per circa 200 metri. Tali lavori richiederanno obbligatoriamente il fermo dell’attività di pompaggio e l’immissione in flusso per circa 24 ore.

«E’ un momento importante e delicato – afferma il Presidente Salvo Puccio – ed è importante essere riusciti a completare i lavori prima dell’autunno, con il rischio incombente del maltempo legato alla stagione che è alle porte e dunque dei possibili nuovi danni che, agendo in modo tempestivo, stiamo prevenendo».

Durante tutta la durata dei lavori , quindi, vi sarà un minore apporto di acqua in città, dall’adduttrice principale e dunque possibili riduzioni nei tempi e negli orari di distribuzione in tutte le zone servite.

AMAM sta mettendo in campo tutte le risorse possibili per minimizzare i disagi, predisponendo un programma straordinario di gestione ottimale degli apporti idrici in rete e degli interventi da operare, già dalla mattina di lunedì sino a tutta la giornata di mercoledì, che prevede anche il ricorso a fonti di approvvigionamento esterne.

 

(2769)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *