La Madonnina di Messina si tinge di viola. Uno spettacolo che colora il panorama

madonnina viola messina La Madonnina stasera si è illuminata di viola. Il simbolo della città di Messina è stato avvolto da un intenso fascio di luce di colore viola che le sta regalando un fascino davvero speciale, facendola diventare, se possibile, ancora più bella del solito. Il panorama che si può ammirare dalla città dello Stretto, quindi, è davvero unico.

Perchè la Madonnina di Messina è viola?

Il motivo è molto semplice e non è legato all’ambito religioso. Oggi è la giornata mondiale per la lotta al tumore al pancreas e, per l’occasione, l’associazione Nastro Viola Onlus ha lanciato la campagna “Facciamo luce sul tumore al pancreas”. Diverse sono le città che hanno risposto a questa iniziativa, in tutta Italia. Esattamente come a Messina, quindi, decine di palazzi, monumenti e luoghi simbolo sparsi per lo Stivale sono in questo momento illuminati di viola per accendere, anche simbolicamente, i riflettori su una patologia che in Italia, ogni anno, colpisce oltre 13mila persone ed ha una mortalità stimata del 90%.

L’iniziativa, organizzata con la collaborazione dell’associazione riminese di volontariato Oltre la Ricerca, della Fondazione Nadia Valsecchi e dell’Associazione My Everest Onlus, si ripete in Italia dal 2016 ma si è diffusa in tutto il mondo. Indimenticabile, ad esempio, l’immagine delle cascate delle Cascate del Niagara o dell’Opera House di Sidney, completamente illuminati di viola.

 

 

 

(1964)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *