“Italia populista, dal qualunquismo a Beppe Grillo”: domani a Messina l’autore Mauro Tarchi

Un approfondimento sul populismo e sul suo essere oramai una componente connaturata ai dei regimi democratici. E’ il focus di “Italia populista, dal qualunquismo a Beppe Grillo” che verrà presentato martedì 15 gennaio alle 17.00 presso l’Aula Buccisano del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Messina, via Malpighi,  dall’autore Marco Tarchi, politologo e docente italiano, professore presso la Facoltà di Scienze Politiche Cesare Alfieri dell’Università di Firenze.

L’incontro, organizzato da Naxos Legge in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università e le associazioni Città Plurale e Morgana, sarà aperto da Fulvia Toscano – direttore artistico di “Naxos Legge” –  e Andrea Cerra dell’Università di Catania. A discutere del volume insieme all’autore ci sarà il Professor Dario Caroniti, docente di Storia delle Dottrine Politiche dell’Università di Messina.

“Quale percorso ha condotto la politica italiana, dopo quasi settant’anni di esperienza democratica repubblicana, a impregnarsi di una dose così forte di populismo?” – è una delle domande cui tenta di rispondere il volume, a partire dall’essenza stessa del populismo, il cui raggio di azione è difficile da tracciare a causa della sua poliedricità. Categoria in grado di adattarsi a contesti politico culturali, piani geografici e cronologici differenti, che non presenta contenuti identici in nessuna delle sue manifestazioni – come spiega Mauro Tarchi stesso nell’incipit del volume.

(70)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *