ATM, AMAM e Messinaservizi: ecco i nomi dei nuovi componenti dei CdA delle società partecipate

Foto di repertorio che si riferisce alle tre società partecipate del Comune di Messina. ATM, AMAM e Messinaservizi Bene ComuneIl sindaco di Messina, Cateno De Luca ha reso noti i nomi dei nuovi componenti dei Consigli di Amministrazione di ATM, AMAM e Messinaservizi. Inizia oggi, quindi, una nuova stagione per le società partecipate del Comune. «Ringrazio i componenti uscenti per il lavoro svolto nell’interesse della comunità», ha affermato De Luca attraverso un post sulla sua pagina Facebook. Ecco su chi sono ricadute le sue scelte.

Consiglio di Amministrazione ATM

Presidente – Giuseppe Campagna

Componente – Roberto Aquila Calabrò

Componente – Francesco Gallo.

Consiglio di Amministrazione AMAM

Presidente – Salvo Puccio

Componente – Carlo Cerreti

Componente – Roberto Cicala.

Consiglio di Amministrazione Messinaservizi Bene Comune

Presidente – Giuseppe Lombardo

Componente – Mariagrazia Interdonato

Componente – Lorenzo Grasso.

Complessivamente, a rispondere alla manifestazione d’interesse del sindaco sono stati in totale 527, di cui 401 sono state ritenute accoglibili. Tra tutti i curricula presentati, le scelte del sindaco De Luca sono ricadute su alcune figure a lui già note e con cui ha già collaborato in passato o sta collaborando. Salvo Puccio, ad esempio, era già stato scelto dal sindaco come suo esperto a titolo gratuito. Giuseppe Lombardo, invece, è il presidente di Sicilia Vera, partito “culla” di Cateno De Luca. Roberto Cicala – anche lui esperto a titolo gratuito, sul fronte informatico, della nuova Amministrazione – è già consulente informatico per Fenapi mentre Giuseppe Campagna è uno dei dirigenti.

(1415)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *