Volley – La Pallavolo Messina sfida Cosenza e Lamezia in un triangolare pre-campionato

PallavoloAncora un test probante in Calabria per la Pallavolo Messina. I giallorossi di Gianpietro Rigano si recheranno a Camigliatello (CS) per un triangolare al quale parteciperanno Cosenza (B1) e Volo Virtus Lamezia (B2). Mercoledì 3 ottobre si svolgerà invece l’amichevole al palaRussello con Cosenza, rinviata venerdì scorso. Programmato per sabato 6 ottobre, invece, il torneo “Peach volley challenge” di Leonforte. Oltre alla formazione locale e alla Pallavolo Messina è stata invitata Trapani (B2). Infine martedì 9 ottobre, a Catania, antipasto di derby tra Giarratana e Pallavolo Messina, le due squadre che la scorsa stagione hanno lottato per la promozione diretta.

“Queste prime settimane di allenamenti e i test effettuati con Brolo e Misterbianco ci hanno dato le risposte che aspettavamo – ha commentato il direttore tecnico, Natale Rigano -. Siamo a caccia dell’intesa collettiva di gioco, al giusto collegamento tra regia e attacco. Viviamo una fase di transizione nella quale i nuovi stanno lavorando insieme ai riconfermati per integrarsi. In palestra si respira tanto entusiasmo e questo lascia ben sperare”. Ma dove può arrivare questa Pallavolo Messina? “Ritengo che il reale valore dell’organico possa iniziare ad emergere dopo 4-5 giornate di campionato – ha aggiunto Rigano -. E’ giusto fare parlare il campo, ma credo che la squadra non mancherà di regalare emozioni a chi ci segue, speriamo tanta gente, come tanti erano i tifosi che hanno popolato il palaJuvara”. L’arma in più? “Puntiamo molto su Daniele Maccarone, che rientra dall’infortunio ed è voglioso di tornare a far vedere le sue indiscutibili doti. Inoltre ci consente di avere un doppio cambio di qualità.”.

(41)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *