vincenzo nibali lascia il ciclismo, giro d'italia 2022 a messina

Vincenzo Nibali si ritira: l’annuncio nella sua Messina alla fine della V tappa del Giro d’Italia 2022

Pubblicato il alle

2' min di lettura

«Qui nella mia città, nella terra in cui sono nato e ho iniziato ad allenarmi, volevo annunciare che questo sarà il mio ultimo Giro d’Italia»: così il ciclista messinese Vincenzo Nibali ha comunicato in diretta il suo ritiro dal ciclismo alla fine della stagione. Lo ha fatto nella sua Messina, con tanta emozione, alla fine della V tappa della competizione sportiva approdata nella città dello Stretto oggi, di nuovo, dopo 5 anni.

Lo “squalo” del ciclismo lascia il professionismo. Chiusa la V tappa del Giro d’Italia 2022 con la vittoria di Arnaud Demare, Vincenzo Nibali ha comunicato ai microfoni di Rai 2 che questa sarà la sua ultima corsa. Lascerà il ciclismo a fine stagione per passare più tempo con la sua famiglia, con gli amici, con i genitori.

«Qui nella mia città – ha detto Vincenzo Nibali –, nella terra in cui sono nato e ho iniziato ad allenarmi, volevo annunciare che questo sarà il mio ultimo Giro d’Italia e probabilmente chiuderò la stagione a fine anno. Lascerò il professionismo. Penso sia normale, è arrivato anche il mio momento, ho raccolto veramente tantissimo da ragazzo e continuando fino ad adesso, cercando di fare il meglio. Le decisioni arrivano anche così. Sono emozionato, ma aspettavo questa tappa perché qui è dove è iniziato tutto. Qui ho iniziato a muovere la mia prima bici, le corse in Sicilia, l’Etna. Da lì è stata un’escalation. Sono andato via di casa che avevo 15 anni, ho dato veramente tanto al ciclismo. È arrivato il momento, in un futuro prossimo, di restituire un po’ di quel tempo che ho tolto alla mia famiglia, ai miei genitori, ai miei amici».

(Immagine © Rai 2)

(1624)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.