Tim Cup, il Messina si arrende 2-0 alla Spal

r0_tml2511131883265_369582429397_1470004342721398Finisce a Forlì l’avventura del Messina nella Tim Cup. I giallorossi si sono arresi 2-0 al cospetto di una Spal neopromossa in serie B, nel match disputato ieri pomeriggio. Decidono il match il destro imprendibile dall’esperto Antenucci al 21′ del primo tempo e la rete di Cerri al 63′ arrivata al termine di una travolgente azione lungo la fascia sinistra. La formazione ferrarese guadagna così l’accesso al terzo turno dove troverà il Cagliari.

Nonostante la sconfitta, il tecnico Valerio Bertotto ha comunque potuto ricavare segnali incoraggianti dai suoi davanti ad un avversario di categoria superiore. Un test di livello per i peloritani in attesa che il mercato regali ancora alcune pedine di esperienze in grado di far compiere alla squadra il definitivo salto di qualità.

Il Tabellino

Spal – Messina 2-0

Marcatori: 21’ Antenucci, 63’ Cerri

Spal: Meret, Gasparetto, Giani, Cremonesi, Lazzari, Arini, Pontisso (76 ’ Spighi), Schiavon, Mora, Antenucci (86’ Grassi) Cerri (68’ Zigoni). A. disp.: Marchegiani, Silvestri, Beghetto, Bonifazi, Branduani, Concas, Ghiglione. All. Semplici

Messina: Russo, Mileto (61’ Paramatti), Ionut, Baldassin (66’ Brunori) De Vito, Burzigotti, Ciccone (72’ Ferri) Giorgione, Pozzebon, Musacci, Milinkovic. A disp: Dini, Fiumara, Bossa, Rigozzi, Longo. All.: Bertotto

Arbitro: Illuzzi di Molfetta

Ammoniti: Giorgione (M)

 

(75)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *