Sport e solidarietà- Il “Team Amici di Edy” ha partecipato alla “Duchenne Heroes”

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Il Team Amici di Edy guidato da Salvatore Mancuso, Sebastiano Scilipoti ed il papà del piccolo Edy Maurizio Guanta, delegato provinciale Parent Project e vice presidente della onlus Amici di Edy, ha preso parte in rappresentanza di Messina alla manifestazione denominata “Duchenne Heroes”. Una sfida lanciata dall’Associazione Parent Project Onlus e raccolta da oltre 100 bikers in tutta Italia ed all’estero che si sono cimentati nel percorrere 480 Km in sette giorni superando dislivelli di 13520 metri sulle Dolomiti. Il tutto con lo scopo precipuo di raccogliere fondi per la ricerca sulla distrofia muscolare di Duchenne, malattia che colpisce i bimbi in età pediatrica e che porta progressivamente alla completa immobilità dei muscoli, compresi quelli respiratori e cardiaci. La manifestazione si è conclusa con l’arrivo a Bolzano ed è stata un grande tour in mountain bike tra le Alpi e le Dolomiti. Nell’arco di sei mesi sono stati raccolti fondi pari a circa 250.000,00 €, consegnati al presidente della Parent Project Filippo Buccella. L’evento è stato organizzato da Emanuela Sanna a favore di Parent Project Onlus, organizzazione no profit, che riunisce i genitori di bambini affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker. 

(175)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.