Serie D, Acr Messina-Biancavilla 1-0: primo brindisi dei peloritani

Il primo successo in campionato per l’Acr Messina porta la firma di Pietro Arcidiacono, uno dei pochi calciatori rimasti dalla scorsa stagione, che ha deciso con un secco destro al 41′ del primo tempo il match con il Biancavilla, valevole per la seconda giornata del campionato di serie D.
Una vittoria non facile, contro un avversario, il Biancavilla, che ha giocato a viso aperto, senza tatticismi vari e, spesso, ha tenuto in mano il pallino del gioco, senza, tuttavia, impensierire più di tanto il portiere dei giallorossi, Lai.

Primo tempo: sostanza e gol decisivo.
Non sono mancate le occasioni da rete nella prima frazione. Subito al 3′ colpo di testa alto dell’ex Ferrante. La risposto dei padroni di casa è affidata allo sgusciante Arcidiacono, il quale con un destro a giro timbra la traversa. Al 25′ un timido destro dalla distanza di Vacca viene facilmente parato da Genovese. Il gol, che poi deciderà il match, arriva al 41′ quando il numero 7 dell’Acr Messina s’impossessa del pallone sulla sinistra e con un destro velenoso batte il portiere ospite.

Secondo tempo: gestione del match e qualche lampo.
Nella seconda frazione di gioco il Biancavilla ci prova a riequilibrare il la partita, a metà ripresa circa uno spettacolare tiro dalla distanza di Aprile, che s’infila nell’angolo alto di Lai, viene annullato per una precedente posizione di off side di Rabbeni. L’Acr tiene bene il campo, in mezzo alla difesa svetta un super Lomasto, sempre sul pezzo e determinato in ogni intervento. Qualche ripartenza meglio sfruttata avrebbe potuto anche segnare il raddoppio per la squadra di Novelli, ma dopo appena due giornate di campionato forse non si può pretendere di più.
Acr Messina che sale a quota quattro punti in classifica e si gode un buon inizio di campionato, il migliore dell’era Sciotto, per il Biancavilla una prova positiva che lascia ben sperare per il cammino dei gaialloblù.

ACR MESSINA – BIANCAVILLA 1-0

Marcatori: 41′ pt Arcidiacono.

Acr Messina: Lai; Cascione (33′ st Mazzone), Lomasto, Sabatino, Giofrè; Vacca (11′ st Cristiani), Lavrendi, Crisci (11′ st Saindou); Bollino (11′ st Cretella), Foggia (42′ st Cruz Pereira), Arcidiacono. A disposizione: Manno, Izzo, Boskovic, Catalano. All: Novelli.
Biancavilla: Genovese; Mollica (10′ st D’Arrigo), Porcaro, Ferrante, Mazzeo; Aprile, Asero (21′ st Randis), Leonardi (21′ st Reale), Santapaola (41′ st Barbaro), Rabbeni (37′ st Indelicato), Bonanno. A disposizione: Meli, Viglianisi, Prestianni, Musso. All: Basile.

Arbitro: Giuseppe Vingo di Pisa.

Nella foto di Paolo Furrer, tratta dal profilo Fb dell’Acr Messina, il tiro decisivo di Arcidiacono

(2)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *