Pallavolo- Savio Messina, il prossimo avversario in Coppa Trinacria è l’Acicatena

PallavoloIl giro di boa del campionato di serie D rappresenta per il Savio il momento ideale per stilare un  bilancio  del lavoro sostenuto in questi mesi. Pur essendo una matricola, la formazione del tecnico Giovanni Russo si è resa protagonista di un cammino ad oggi quasi perfetto. Su tredici incontri disputati tra campionato e Coppa Trinacria, capitan Centorrino e compagne ne hanno vinti dodici. In campionato il Savio ha concluso il girone d’andata con nove vittorie e una sconfitta, maturata sul campo della capolista Jonio Volley, ma dopo una prestazione di alto livello. Un ruolino di marcia che ha portato in dote 26 punti che consentono di guardare al futuro con serenità e fiducia. L’obiettivo prioritario della stagione, ossia una tranquilla salvezza, sta ormai prendendo forma ma il gruppo ha acquisito una coscienza tale delle sue potenzialità che non si pone limiti. La classifica del resto  testimonia l’equilibrio di valori che regna nelle zone nobili del girone D con tre formazioni racchiuse nell’arco di tre punti. In testa viaggia lo Jonio Volley con 28 pt; distanziato di due lunghezze insegue il Savio, incalzato alle sue spalle dalla Polisportiva Acireale che di punti ne ha 25. I giochi al vertice sono completamente aperti, tanto che non è ipotesi da escludere a priori un epilogo sui titoli di coda.   

Ma nel bilancio non vanno considerati solo i numeri, che peraltro parlano da soli, ma anche altri aspetti non meno importanti. Il gioco prodotto dalla squadra, l’atteggiamento mentale con il quale le ragazze di mister Russo entrano in campo per affrontare gli incontri, la voglia di lottare su ogni palla e la capacità di reagire ai momenti di difficoltà. Una prova evidente dei progressi sostenuti dalla squadra salesiana che peraltro vanta l’età media più bassa del girone, è arrivata dopo l’unico stop della stagione con lo Jonio Volley. Le atlete in maglia gialloblu sono state abili nel resettare tutto e ripartire con nuovo slancio nelle sfide successive con Asd Sport1, Semper e Oasi Azzurra. Gare che hanno consegnato al Savio tre vittorie per 3 a 0.

Ma anche la Coppa Trinacria ha regalato parecchie soddisfazioni con l’ingresso tra le prime otto formazioni siciliane che costituisce al contempo un motivo di orgoglio e uno stimolo per volere proseguire il proprio cammino. Il Savio è approdato ai quarti di finale a suon di vittorie. Prima ha esordito nella fase a gironi superando con un duplice 3 a 0 l’Asd Sport 1 per poi ripetersi nella sfida secca degli ottavi contro la I Pip Volley disputatasi al PalaJuvara e appannaggio delle gialloblu salesiane per 3 a 1. Il prossimo ostacolo sulla strada del team di mister Russo si chiama Liberamente Acicatena. L’incontro, in programma domenica prossima alla Palestra comunale del centro etneo, si presenta sicuramente non privo di insidie e vedrà di fronte due compagini di valore che occupano entrambe la piazza d’onore nei rispettivi gironi: quello etneo per Acicatena, e quello messinese per il Savio.

(45)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *