Pallavolo- Messina Volley, sconfitta casalinga con la capolista Effe Volley

PallavoloNiente da fare al Pala S.Filippo per il Messina Volley, impegnato contro la capolista Effe Volley S.Teresa.

Davanti al pubblico delle grandi occasioni (circa 300 persone), è arrivata una sconfitta netta per 0-3.

Grande cornice di pubblico con tanta coreografia ed incitamenti  da parte delle tifoserie al Pala S.Filippo per questa sfida attesissima tra la prima  e la seconda in classifica.

Parte bene, nel primo set, il Messina Volley (8-6) ma poi rallenta con errori in battuta ed in attacco che permettono il recupero ed il sorpasso delle ospiti (14-17). Il tecnico peloritano Cacopardo si rivolge al time-out, ma non è sufficiente alle sue atlete per tentare di frenare il gioco brillante dell’ Effe Volley che aumenta il proprio vantaggio fino a chiudere tranquillamente il set 17-25.

Sullo slancio del set precedente, nel secondo set si marcia a senso unico direzione S.Teresa Riva fino al 20-25 finale.

Il terzo parziale vede la reazione del Messina Volley che, caparbiamente, lotta punto su punto mantenendo un piccolo vantaggio 23-21. A questo punto ci si attende il colpo decisivo per chiudere il set e riaprire la gara ma alcuni errori delle atlete messinesi riportano in parità (24-24) il risultato, restituendo  coraggio alle ospiti che strappano il 24-26 finale che vale la vittoria per 0-3.

L’Effe Volley S.Teresa ha confermato di meritare la prima posizione in classifica, grazie ad un organico di tutto rispetto e composto proprio per vincere il campionato.

Il Messina Volley ha mostrato tanta buona volontà ma poca lucidità, soprattutto nei momenti decisivi della gara.

MESSINA VOLLEY – EFFE VOLLEY = 0-3 (17-25 / 20-25 / 24-26)

Messina Volley : D’Andrea, Rando A., Carollo, Criscuolo, Fabiano, Giamporcaro, Montalto, Carnazza, Donato (k), Spadaro, Rando V.(L1), Galletta (L2). All. Danilo Cacopardo.

Effe Volley : Camelia (k), Cannata, Cicala, Girone, Irato, Leandri, Maccarrone, Miranda, Munafò, Pedale, Serban, Letizia (L). All. Andrea Caristi.

Arbitri: D’Amico e Insolia , entrambi di Siracusa

Durata gara : 1 h. e 26 minuti

(36)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *