Pallavolo- Il Savio Messina espugna il terreno del Bisignano

PallavoloIl Savio si aggiudica l’intera posta in palio con il Bisignano e si conferma una squadra in chiara inversione di marcia. Per le ragazze del tecnico Mimmo Costantino si tratta della terza vittoria consecutiva, maturata su un campo difficile come quello del team calabrese, a coronamento di una prestazione di buon livello per approccio e qualità di gioco proposta.

Il 3 a 1 finale ben testimonia la prova di forza di Ingrosso e compagne che hanno sempre tenuto in mano l’inerzia del match, con un unico passaggio a vuoto nel secondo set. Un successo costruito partendo da una solida fase di copertura difensiva, che ha visto il libero Lorena Tilaro autore di una prestazione di ottimo livello. L’ex Gela ha mostrato una condizione fisica invidiabile e con i suoi interventi ha contribuito nel trasmettere sicurezza alle compagne. In attacco particolarmente brillante la prova delle due bande Buonfiglio e Nielsen, tra le più incisive in fase realizzativa: 18 i punti messi a segno dalla schiacciatrice originaria di Belvedere Marittimo, 24 quelli del gigante di Cordoba. Il primo set ha visto il Savio portarsi ben presto avanti per poi gestire il vantaggio senza particolari patemi fino al definitivo 17 a 25 che vale l’1 a 1 nel computo dei parziali. Nel secondo arriva la decisa reazione del Bisignano che sospinto dalla verve realizzativa della Pedemonte (alla fine per lei si contano 23 punti) mette sotto pressione le gialloblu di Costantino: qualche errore di troppo nelle fasi cruciali da parte di Mercierca e compagne spianava la strada alla conquista del set da parte delle calabresi. Nel terzo si registra un certo equilibrio nella prima metà del game poi il Savio piazza l’allungo risolutore fino al definitivo 19 a 25. Decisamente più tirato il quarto set con il Bisignano che, sospinto dall’incitamento del pubblico, profonde il massimo sforzo per riaprire i giochi per la vittoria. Si va avanti con una serie di break e contro break da ambedue le parti, ma nel finale esce fuori il cinismo del Savio sui palloni pesanti che gli permette di chiudere la pratica. Con questi  tre punti, la compagine seguita dal direttore generale Paolo Bitto sale al nono posto con 18 punti, scavalca Pallavolo Sicilia e Gallico (entrambe sconfitte nei rispettivi impegni di campionato) e incomincia a respirare un’aria di classifica più consona al suo potenziale. 

MEDIOCRATI BISIGNANO – SAVIO MESSINA 1-3

(Set: 17-25; 25-21;19-25; 22-25)

MEDIOCRATI BISIGNANO: Pagano C, Pagano P 13, Pisarro 3, De Marco (L), Lupinacci ne, Pugliese ne, Luzzi, Monteduro ne, Pedemonte 23, Bachini 4, Fiorini 17. All. Iaquinta.

SAVIO MESSINA: Vasi 8, Tilaro (L), Ferraro, Morelli (K), Bitto, Buonfiglio 18, Nielsen 24, Saporito 13, Ingrosso 1, Mercieca 7. All. Costantino 

ARBITRI: Valeria Montagna e Francesco Di Maria 

(34)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *