Pallavolo – Barcellona sconfitta in casa da Spezzano nell’incrocio salvezza di B2 Femminile

Pubblicato il alle

1' min di lettura

PallavoloKo casalingo pesante in ottica salvezza per la Polisportiva Barcellona ’95, superata per 3-0 dalla PayPublicity Spezzano. Contro una diretta concorrente, le calabresi hanno disputato un match in crescendo, non concedendo neanche un set alle locali, che dopo due anni tornavano a disputare una gara casalinga in un campionato nazionale. La sfida disputata alla Palestra Aia Scarpaci è stata abbastanza combattuta, nonostante il 3-0 conclusivo a favore delle ospiti. Determinante si è rivelato il primo set, nel quale Barcellona ha sprecato ben quattro set point, passando dal 24-21 al 25-27 conclusivo. Spezzano ha preso coraggio e si è imposta nettamente nel secondo parziale, nel quale ha lasciato appena 19 punti alle padrone di casa. Più equilibrato il terzo parziale, che ai vantaggi ha visto prevalere ancora le calabresi.

POL. BARCELLONA 0 PAYPUBLICITY SPEZZANO 3

(25-27, 19-25, 24-26)

POL. BARCELLONA ‘95: Saccà ne, Rotella 3, Torre (L), Caruso (C) 12, Tomaselli 12, Nania ne, Scrimieri 2, Salina, Derobertis 9, Cianci 6, Strano 2, Karalyus 1, Perdichizzi ne. Allenatore: Domenico Fazio.

PAYPUBLICITY SPEZZANO: Saieva (L), Miceli ne, Prezioso, Perrelli (C) 4, Adamo 8, Abbracciante 11, De Stradis 13, Sciscione 2, Verona 17, Vattimo ne. Allenatore: Mario Pellegrino.

Arbitri: Schillaci e Stranero di Catania.

(37)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.