Pallanuoto- Waterpolo Messina, sonora sconfitta nella trasferta di Padova

PallanuotoSeconda sconfitta consecutiva per la Waterpolo Despar Messina battuta a Padova per 13-4, un punteggio eloquente che non dà molte attenuanti alle ragazze peloritane, mai in partita. Una battuta d’arresto che fa scivolare la squadra di Misiti al sesto posto in classifica, sorpassata proprio dalle venete segnalate in grande ascesa. Sabato prossimo alla piscina Cappuccini arriva la capolista Rapallo. La Waterpolo Despar Messina dovrà offrire una prova d’orgoglio, una richiesta legittima, da parte della società, dopo la deludente prestazione odierna.

TABELLINO- Plebiscito Padova – WP Despar Messina 13-4   (5-1, 3-0, 3-2, 2-1)
Plebiscito Padova: Teani, L. Barzon 3, I. Savioli 1, Sganzerla 1, M. Savioli 3, Stomphorst, Gibellini, Luci, Rocco, Bosello 1, Barbazza, A. Barzon, Motta 4. All. Cobalchin.
Waterpolo Despar Messina: Sabatini, Abbate 2, Gitto, Begin 2, Murè, Arangio, Verde, D’Agata, Tagliaferri, Bujka, Ayale, Palmieri, Pitino. All. Misiti
Arbitri: Colombo e Sgarra. Superiorità numeriche: Padova 3/5 e Messina 1/5.

Questi gli altri risultati della undicesima giornata:  Rapallo-Ortigia Sr 17-8, Firenze-Orizzonte Ct 7-6, Bologna-Imperia 9-11 e Bogliasco- Roma 11-5 .

In classifica guida il Rapallo 30,  Orizzonte Ct  27, Firenze 25, Imperia 20, Padova 16

Waterpolo Despar Messina 15, Bogliasco 12 ,Bologna 10, Roma 6,  Ortigia Sr  0.

Regolamento: Le prime otto vanno ai play off, le ultime due retrocedono in A/2.

(35)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *