Pallanuoto- Primi impegni per le formazioni giovanili della Polisportiva Messina

Pubblicato il alle

2' min di lettura

PallanuotoLa squadra Under 15 di pallanuoto maschile aprirà ufficialmente domenica 13 gennaio la stagione agonistica della Polisportiva Messina. I ragazzi cari al presidente Giuseppe Carmignani affronteranno, in trasferta, la Waterclub Catania. Nello stesso girone sono stati inseriti anche PN Acicastello e Cus Messina. Sabato 19 esordiranno, invece, gli Under 13 nell’atteso derby con l’Ossidiana. La complicata formula di questo torneo prevede un turno preliminare, che vedrà protagoniste, oltre alle due formazioni messinesi, Ortigia e Pozzillo. Il giorno successivo sarà la volta degli Under 17 della Polisportiva, che debutteranno, alla Piscina “Zurria” di Catania, con la PN Acicastello. Nelle altre sfide del raggruppamento affronteranno, invece, WP Catania e Pozzillo.

Proprio l’Under 17 è la novità del sodalizio cittadino, che presenta un organico giovane e con ampi margini di crescita, come ci ha confermato Silvia Bosurgi, responsabile del settore tecnico: “L’Under 17 ha un’età media molto bassa ed abbiamo deciso di partecipare a questa categoria proprio per arricchire il suo bagaglio di esperienze. Siamo consapevoli che ci confronteremo con avversari forti, soprattutto dal punto di vista fisico, La nostra compagine più consolidata è sicuramente l’Under 15 – prosegue la Bosurgipoiché ha alle spalle due stagioni in crescendo e buona parte degli elementi che la compongono giocano a pallanuoto da diversi anni. Ci attendiamo da loro un ulteriore miglioramento. La vera scommessa è, invece, l’Under 13, che potrà fare bene pur essendo ampiamente rinnovata”. Nelle prossime settimane sarà ufficializzato, infine, anche il calendario dell’Under 11.

Tanti gli impegni in programma, quindi, nel 2013 per il vivaio della Polsportiva Messina, che punta ulteriormente a consolidarsi nel panorama regionale. 

POLISPORTIVA UNDER 15: Giuseppe Starrantino, Francesco Catalano, Simone Cirillo, Davide Currò, Giuseppe Denaro, Giuseppe Cutullo, Gabriele Bruno, Gabriele Lenzi, Placido Riggio, Emanuele Faraone, Riccardo Vitale, Riccardo Manganaro, Francesco Raffaele, Giovanni Currò e Roberto Mangraviti. All.: Nedeljko Rodic e Silvia Bosurgi.

(48)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.