Pallanuoto- L’Ossidiana si conferma in testa alla classifica

PallanuotoPoker di successi per l’Ossidiana nel campionato di serie C di pallanuoto maschile. La formazione peloritana si è imposta, nonostante le defezioni di Tommaso Arena e Gianluca Falvo D’Urso, in casa della Polisportiva Acese con il risultato di 7-8, conquistando la terza vittoria esterna in quattro gare disputate. La partita è stata sostanzialmente equilibrata nel primo parziale, poi Mantineo e compagni hanno allungato nel punteggio, trascinati dai gol di Lucio Terranova (3), Maurizio Blandino (3) e Carlo Nucita (2). Nel finale l’orgoglio acese e, soprattutto, alcune discutibili decisioni arbitrali (addirittura 4 espulsioni ai danni dei messinesi nei 2 minuti conclusivi, ndr) hanno reso, alla fine, minimo il divario di gol tra le due squadre. Sabato l’Ossidiana affronterà, nella piscina scoperta dell’impianto “Cappuccini”, la Delfino Catania (inizio ore 16.30). Sicuro assente sarà il capitano Claudio Versi, che ha lasciato Messina per motivi di lavoro. “Auguriamo tutti di cuore a Claudio le migliori fortune professionali e di vita – queste le parole del presidente Nicola Germanà – è un ragazzo d’oro, oltre che un ottimo atleta. Sono particolarmente legato a lui perché è cresciuto con me, essendo stato uno dei primi corsisti dell’Ossidiana”.

Nei campionati giovanili, affermazione in trasferta per l’Under 20, che ha superato l’Aquarius Trapani (8-10). Sugli scudi, in particolare, il mancino Alessandro Cucinotta ed il portiere Mattia Vinci. Sconfitta di misura, invece, per l’Under 15 contro la Polisportiva Acese (5-4). I ragazzi dell’Ossidiana hanno pagato a caro prezzo, come avvenuto già in altri confronti, alcuni errori individuali nei momenti topici, vanificando, così, la buona mole di gioco creata e le doppiette siglate da Giovanni Amoroso e Andrea Giacoppo.

Risultati 5^ giornata serie C: Polisportiva Acese-Ossidiana 7-8; Waterpolo Catania-Delfino Catania 16-5; Cus Messina-Effegi 2000 11-7; Aquarius Trapani-Iron Team 6-12.

Classifica: Ossidiana e Waterpolo Catania 12; Cus Messina e Iron Team 9; Effegi 2000 6; Polisportiva Acese 3; Delfino Catania e Aquarius Trapani 0.

Prossimo turno: Ossidiana-Delfino Catania; Polisportiva Acese-Cus Messina; Iron Team-Waterpolo Catania; Effegi 2000-Aquarius Trapani.

(35)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *