Pallanuoto – In serie C nono successo per la capolista Ossidiana Messina

Giocatori OSSIDIANAVittoria esterna di misura per l’Ossidiana nella quarta giornata di ritorno del campionato di serie C di pallanuoto maschile. La squadra messinese si è imposta, infatti, con il risultato di 10-11 in casa della mai doma Waterpolo Catania, al termine di una gara combattuta che Cannizzaro e compagni hanno condotto, comunque, sempre nel punteggio e risolto a proprio favore grazie ad un gol di Enrico Giacoppo ad 1’ dalla sirena. In precedenza, erano andati a bersaglio: Maurizio Blandino, autore di un poker di reti, Carlo Nucita, Giovanni Mantineo, entrambi due volte a segno, Giuseppe Rinaldi e Vincenzo Luppino.

L’Ossidiana, nonostante si sia trovata di fronte una rivale molto motivata e lamentasse l’assenza del centroboa Fernando Alessio e le non ottimali condizioni di alcuni giocatori, ha conquistato, comunque, l’intera posta in palio, confermando il primato nella classifica del massimo torneo regionale con ben 29 punti all’attivo, frutto di 9 successi e 2 pareggi. Questi numeri rappresentano il viatico migliore per la volata finale della regular season che la vedrà impegnata, dopo la pausa pasquale, in due occasioni alla “Cappuccini” e una sola in trasferta, nell’ultimo turno con l’inseguitrice Waterpolo Palermo. “Abbiamo affrontato un avversario tosto, che ci ha messo in difficoltà – questa l’analisi del tecnico Nicola Germanà al termine della sfida in terra etnea – noi non abbiamo giocato al massimo delle nostre potenzialità, anche perché qualche elemento non era al top della forma. Sono stati commessi, così, degli errori individuali e fallite parecchie conclusioni in superiorità numerica. L’importante è stato, in ogni caso, tenere duro ed assicurarci un’affermazione che ha un suo fondamentale peso specifico”. L’Ossidiana ospiterà, infine, sabato 26 aprile la temibile Rari Nantes Palermo ’89, terza forza del girone a sei lunghezze di distanza dalla capolista peloritana. 

(56)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *