Pallanuoto- Colpo Ossidiana, arriva Tommaso Arena

Pubblicato il alle

2' min di lettura

PallanuotoSi è completato il mosaico dell’ASD Ossidiana in vista dell’ormai prossimo inizio del campionato maschile di serie C di pallanuoto. La società del presidente Nicola Germanà ha tesserato, infatti, Tommaso Arena, giocatore di qualità ed esperienza e dalla preziosa duttilità tattica. Nel ricco curriculum del 35enne atleta messinese vanno segnalate le numerose stagioni in serie A e, nella scorsa annata, la possibilità, sfumata in extremis, di vincere i play off di serie B con la calottina della Sikelia Palermo. Arena, che si allena con i nuovi compagni già da alcune settimane, è l’ultimo rinforzo, in ordine di tempo, della matricola peloritana.

Prima di lui l’Ossidiana si è assicurata, infatti, le prestazioni di Gianluca Falvo D’Urso, Maurizio Blandino, Carlo Nucita e Dario Sablone. Elementi di elevato spessore tecnico, aggiunti sapientemente all’affiatato e giovane gruppo che ha conquistato la promozione nel massimo campionato regionale. Importante anche il ritorno, dopo il prestito alla Pro Recco, del talentuoso Enrico Giacoppo.

L’obiettivo dichiarato della dirigenza è quello di assicurarsi, prima possibile, la permanenza nella categoria per poi togliersi ulteriori soddisfazioni. Tanti saranno, inoltre, i ragazzi del vivaio che debutteranno in serie C. Il torneo dovrebbe cominciare nelle prime settimane di febbraio e saranno rappresentate quasi tutte le province dell’Isola. Per trovare il ritmo partita ed oliare i meccanismi di gioco, l’Ossidiana disputerà, intanto, sabato (ore 16), nell’impianto natatorio “Cappuccini”, un’amichevole con la 7 Scogli di Siracusa, ambiziosa compagine di serie B. Sarà un test molto utile per verificare lo stato di forma della squadra dello Stretto.

Domenica mattina saranno protagonisti, invece, i più piccoli, che prenderanno parte, nella piscina coperta “Cappuccini”, ad un torneo di “Acquagol”, organizzato dalla WP Despar Messina, che vedrà impegnate le migliori realtà siciliane. 

(48)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.